15 Elementi essenziali per la cura di sé Iskra Lawrence giura

Benvenuto in Take the Edge Off, una serie che scompone le routine di bellezza e cura di sé di influencer, CEO, esperti e celebrità. Scopri come rilassarti e decomprimerti durante il processo Dai un’occhiata più da vicino Nozioni di base sul Santo Graal Hmm FlussoLay rave su di esso.


L’influencer e co-fondatrice di Saltire Iskra Lawrence è ben nota nel settore della moda per aver portato in primo piano il messaggio di body positivity. La sua spinta al cambiamento deriva principalmente da una battaglia personale con la dismorfia corporea e un disturbo alimentare, che ha sviluppato all’inizio della sua carriera dopo essere stata considerata troppo grande per le campagne per taglie forti e troppo magra per le modelle taglie forti. “Dico sempre che ero in guerra con me stesso; avevo una deformità fisica, perché il mio corpo era così enorme per me”, dice Lawrence. BAZAAR.com. “Quindi, per molti anni, ho lottato con un disturbo alimentare, perché non sapevo come prendermi cura di me stesso in modo sano e ossessionato dal fitness”.

Questo contenuto è importato da Instagram. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Dopo aver continuato a lavorare con numerosi marchi di moda e commercializzandosi come modella “tra taglie” più specializzata, Lawrence ha iniziato a condividere le sue esperienze su Instagram, risultando infine in una comunità in crescita di oltre sei milioni di follower. “Ho iniziato a condividere le mie foto e a fare domande del tipo: ‘Non è commovente che qualcuno della mia taglia non possa appartenere a nessun posto? Non ti senti come se non potessi appartenere a volte? ”

Lawrence in seguito ha portato il suo lavoro di advocacy un ulteriore passo avanti e, oltre a essere esplicita sugli ostacoli che lei e altre modelle stavano affrontando, ha anche smesso di rivedere i suoi post sui social media. Ha detto: “La mia agenzia continuava a dirmi: ‘Nessuno ti prenoterà, sei troppo diretto'”. E io ho detto: “No, no, troverò un marchio che lo vuole”. È bello vedere ora che i marchi si preoccupano davvero e preferirebbero averli. Qualcuno che ha una missione, un messaggio o la mia voce e ha qualcosa da difendere piuttosto che qualcuno che non lo fa. Per promuovere il suo messaggio di trasparenza e inclusione, Lawrence ha dedicato la sua carriera alla promozione di immagini positive delle donne nei media, anche come uno dei veri volti della campagna Aerie.

Questo contenuto è importato da Instagram. Potresti essere in grado di trovare lo stesso contenuto in un altro formato o potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Sebbene sia orgogliosa del lavoro svolto finora a sostegno dell’uguaglianza del corpo nella moda, Lawrence spiega che il suo obiettivo a lungo termine è sempre stato quello di creare il proprio marchio. Sebbene molti presumessero che una linea di abbigliamento sarebbe stata all’orizzonte, Lawrence si è invece rivolta alla sua relazione di cura di sé, lanciando Saltire a gennaio, ispirata in parte dal suo viaggio postpartum.

“Uno dei modi migliori in cui sapevo come entrare in contatto con me stesso era attraverso la cura di me stesso. Parte di questo era quando mi sentivo connesso al mio corpo, che è così speciale per me”, dice Lawrence. “Ho scoperto che il bagno era il luogo in cui ho trovato rifugio, pianto, pensieri, ringiovanito e ritrovato la mia energia”. Questa, dice, è la sua “speranza” in Saltire. Per le persone da vedere [Saltair] Ad esempio, un piccolo promemoria che vogliamo che tu ami te stesso, meriti di amare te stesso. Cerchiamo di essere puliti. Godiamoci questi momenti. Ovviamente, questo è solo l’inizio”.

In anticipo, Lawrence scompone alcuni dei sacri elementi essenziali di bellezza e benessere che ama usare come base mentale come nuova mamma e imprenditore. Dalle candele all’acqua di collagene, ecco tutto ciò che utilizza la modella e l’influencer Smettila.


Cosa stai leggendo in questi giorni?

[My partner and I] ho appena finito gioco selvaggio di Adrienne Brodeur. È la storia vera di una madre che ha una relazione con il marito della sua migliore amica e finisce per fidarsi del suo quattordicenne: è davvero una bella lettura. Sto anche per leggere discente di Tara Westover È stata una delle scelte migliori del presidente Obama e sono davvero entusiasta di questo libro.

Quali sono alcuni prodotti da bagno e/o doccia?

Ho usato lo scrub corpo Bondi Sands al cocco e al sale marino, perché mi abbronzo molto e ho la cheratosi pilare sulle braccia, quindi aiuta a tenerlo spento. In termini di shampoo, di solito uso lo shampoo per capelli fini di Ouai, che è ottimo per il volume, poi una volta alla settimana uso la gamma Blond Absolu di Kérastase, che penso sia la migliore per eliminare le sfumature gialle e ramate.

Mi piace anche lavarmi il viso sotto la doccia e usare il detergente quotidiano Ole Henriksen Truth Juice. Adoro il suo odore e la sua consistenza: non irrita la mia pelle e mi lascia un po’ di lucentezza. Per radermi le ascelle, giuro con il rasoio Schick Intuition Razor, che uso in modo aggressivo ormai da probabilmente 12 anni: non posso vivere senza questa cosa. E dopo aver fatto la doccia o il bagno, ovviamente, uso la mia lozione Saltire.

Quali prodotti di bellezza o per la cura di sé usi regolarmente per combattere lo stress da Zoom?

In Zoom, penso che avere la luce del giorno sia davvero importante e assicurarti dove porti le tue riunioni ne ha molto. Anche un’adeguata idratazione gioca un ruolo importante ed essere consapevoli dei tipi di ingredienti e nutrizione che conserveranno la tua energia piuttosto che esaurirla. Philip ed io abbiamo notato che quando mangiamo cibi più zuccherati a colazione, andiamo decisamente a schiantare di più. Mi piace bere un succo fresco o acqua di collagene da Vital Proteins durante il giorno, perché non bevo tè o caffè.

Amazon

Acqua di collagene vitale (confezione da 4)

Proteine ​​vitali
amazon.com

US $ 13,99


Hai un disinfettante per le mani, un sapone e/o una crema preferiti in questo momento?

Uso un disinfettante per le mani per bambini: è un buon trucco perché è davvero bello e non si asciuga. Quindi solo Babyganics antisettico; Hanno, tipo, una versione in schiuma ed è davvero fantastico. Altrimenti, in tutti gli altri miei bagni, signora Meyer, solo roba vecchia. Ma ho la lozione giusta; Questa è una cosa, ho bisogno di una lozione abbinata.


Hai mai acceso una candela o un bastoncino di incenso per decomprimere? Se sì, quali sono alcune delle tue cose preferite?

Ho avuto un sacco di Yankee Candle natalizie in casa per un po’, ma per ora sono davvero entusiasta di questa candela a combustione lenta Boy Smells x Kacey Musgraves.

Qual è stato l’ultimo prodotto di bellezza che hai messo oggi?

Balsamo multiuso Pink Matter di MAKE Beauty – mi ricorda la Creme de la Mer, è molto nutriente. Si siede sulle tue labbra senza sentirsi stretto.

Ami il grassetto, niente trucco o niente trucco in questo momento, e perché?

Assolutamente niente trucco al momento. Sono stata una persona senza trucco per molto tempo durante il periodo postpartum e poi ho pensato: “Mi piace davvero truccarmi. Mi fa sentire così messo insieme”. Il mascara in particolare è davvero importante per me, anche se non ho nient’altro su di esso. Immagino sia perché sono così bionda che le mie ciglia scompaiono. Quindi aggiungere un po’ di mascara è come: “Ehi, ti sei impegnato, sono qui!” Torno sempre al mascara waterproof di L’Oreal. Andiamo al lago, posso saltare in acqua, sporco e il mascara non si muove.

Ulta

Mascara telescopico waterproof

Qual è stata l’ultima lezione di fitness trasmessa o frequentata di persona?

Ho iniziato a lavorare con OxFit, quindi l’ultima cosa che ho fatto è stata al loro quartier generale. Questo potrebbe essere stato il mio ultimo allenamento, ma probabilmente prenderò presto una lezione di yoga. Il mio ragazzo mi dice costantemente di andare con lei e io ne ho bisogno.

Qual è uno dei consigli per la cura di sé che consigli ai nostri lettori?

Prima di tutto voglio dire che la cura di sé non è egoistica, non importa quello che qualcuno pensa. Penso che ci siano molti sensi di colpa, soprattutto per le neo mamme. Ho provato a non farlo, ma fa schifo. Mi sentivo male con me stesso e avevo, tipo, meno energia ed ero meno motivato a fare le cose. Quindi la cura di sé non è egoistica; So che è una citazione usata, ma è proprio vero.

E non voglio che le persone si sentano mai in colpa per aver investito tempo in se stesse, qualunque cosa possa sembrare per loro. Possiamo anche multitasking e usare quei momenti in discorsi vivaci, per rafforzarti dicendo cose carine a te stesso. E se ritieni di non poter fare entrambe le cose, tieni accanto a te alcune note adesive o il tuo diario per affermazioni o promemoria. Divertiti davvero e prenditi il ​​tuo tempo.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire il proprio indirizzo e-mail. Potresti essere in grado di trovare maggiori informazioni su questo e contenuti simili su piano.io