Si prevede che le dimensioni del mercato globale dei balsami per capelli raggiungeranno i 10,47 miliardi di dollari entro il 2027 con un tasso di crescita annuale composto del 4,2%

La crescente popolarità dei prodotti per capelli biologici, le preferenze dei consumatori per i trattamenti e le maschere per capelli e la necessità di proteggere i capelli dai prodotti chimici stanno guidando la crescita del mercato globale dei balsami per capelli. Tuttavia, gli effetti negativi, la natura costosa dei prodotti per capelli e l’esistenza di alternative stanno ostacolando la crescita del mercato. D’altra parte, la crescente domanda di prodotti naturali ed eco-compatibili e di balsami per capelli semisolidi presenta nuove opportunità nei prossimi anni.

Secondo il rapporto pubblicato da Allied Market Research, il mercato globale dei balsami per capelli ha generato $ 8,46 miliardi nel 2019, dovrebbe generare $ 10,47 miliardi entro il 2027 e sta registrando un tasso di crescita annuale composto del 4,2% dal 2021 al 2027. Il rapporto fornisce un analisi dettagliata delle modifiche. Tendenze di mercato, settori principali, catena del valore, tasche di investimento chiave, panorama regionale e scenario competitivo

La domanda di balsami per capelli è aumentata in modo significativo tra i consumatori, grazie ai principali produttori, in collaborazione con attori locali che si concentrano e investono nello sviluppo di prodotti innovativi per espandere la propria presenza geografica e la base di clienti. Inoltre, gli attori del mercato globale hanno una grande opportunità in Europa a causa della rapida crescita dell’industria cosmetica nella regione.

Scarica il PDF di esempio (329 pagine con ulteriori approfondimenti): https://www.alliedmarketresearch.com/request-sample/11398

Health & Fitness sta guidando la crescita nei segmenti dei prodotti per la cura dei capelli, in particolare i balsami per capelli, poiché i consumatori diventano più attenti alla salute e cercano i prodotti migliori per loro. Di conseguenza, i consumatori stanno cercando di abbracciare i loro capelli naturali, riducendo l’uso di alcuni prodotti per la cura dei capelli associati all’uso pesante di sostanze chimiche. Di conseguenza, molte aziende stanno incorporando le caratteristiche dei consumatori e dell’ambiente nei loro marchi di balsami per capelli.

Si prevede che la crescente domanda di prodotti per la cura dei capelli a causa dell’aumento dei problemi relativi ai capelli come capelli secchi, crespi e opachi, nonché un aumento dei problemi di caduta dei capelli, contribuirà alla crescita del mercato durante il periodo di previsione. C’è una grande richiesta di balsami per capelli specializzati. Un balsamo protettivo del colore, ad esempio, è progettato per capelli tinti e trattati chimicamente.

La consistenza dei capelli varia da persona a persona, così come i problemi di capelli e cuoio capelluto. Alcune persone hanno i capelli danneggiati o secchi, mentre altri hanno problemi con le doppie punte e la caduta dei capelli. Molti consumatori sono diventati consapevoli degli effetti potenzialmente dannosi degli ingredienti chimici presenti in vari prodotti per la cura dei capelli. Di conseguenza, la domanda di prodotti biologici e di prodotti contenenti ingredienti naturali dovrebbe essere significativa durante il periodo di previsione.

In base alla tipologia, il segmento del risciacquo ha contribuito alla maggiore quota di mercato nel 2019, detenendo circa un terzo della quota di mercato totale, e si prevede che manterrà la sua posizione di leader durante il periodo di previsione. Inoltre, si stima che questo segmento registrerà il più alto tasso di crescita annuale composto del 4,8% dal 2021 al 2027. La ricerca analizza anche segmenti tra cui vacanze, viaggi in acque profonde e altri.

In base all’utente finale, il segmento femminile ha conquistato la quota più alta nel 2019, contribuendo per quasi i tre quinti del mercato globale dei balsami per capelli e si stima che continuerà a dominare in termini di entrate durante il periodo di previsione. Inoltre, questo segmento dovrebbe rappresentare il più alto tasso di crescita annuale composto del 4,5% dal 2021 al 2027. La ricerca analizza anche settori tra cui uomini e bambini.

Basandosi sulla regione, l’Europa ha occupato la quota maggiore nel 2019, rappresentando oltre un terzo della quota totale, e si prevede che manterrà la sua posizione di leadership entro il 2027. Inoltre, questa regione dovrebbe mostrare il tasso di crescita annuale composto più veloce di 5,0% durante il periodo di previsione.

I principali attori nel mercato globale dei balsami per capelli analizzati nella ricerca includono Estee Lauder, Hindustan Unilever Limited, Henkel AG & Co. KGaA, Kao Group, Johnson & Johnson, Marico Limited, L’Oreal SA, Oriflame Holding AG, Natura & Co. e Procter & Gamble (P&G).

Prenota una consulenza gratuita con i nostri analisti/esperti del settore per trovare una soluzione per la tua attività @ https://www.alliedmarketresearch.com/request-for-customization/11398

Rapporto simile:

informazioni su di noi

Allied Market Research (AMR) è una società di ricerca di mercato e consulenza aziendale a servizio completo di Allied Analytics LLP con sede a Portland, Oregon. Allied Market Research offre alle organizzazioni globali e alle medie e piccole imprese una qualità senza precedenti di rapporti di ricerche di mercato e soluzioni di business intelligence. AMR ha un punto di vista mirato per fornire approfondimenti aziendali e consulenza per aiutare i propri clienti a prendere decisioni aziendali strategiche e raggiungere una crescita sostenibile nel loro spazio di mercato.

Pawan Kumar, CEO di Allied Market Research, sta guidando l’organizzazione verso la fornitura di dati e approfondimenti di alta qualità. Abbiamo rapporti istituzionali professionali con molte aziende e questo ci aiuta a estrarre dati di mercato che ci aiutano a creare fogli di calcolo di ricerca accurati e assicura la massima accuratezza nelle nostre previsioni di mercato. Tutti i dati presentati nei report da noi pubblicati vengono estratti attraverso interviste preliminari con alti funzionari delle principali aziende del rispettivo settore. La nostra metodologia di acquisizione dei dati secondaria include ricerche approfondite online e offline e discussioni con professionisti e analisti esperti del settore.