KVM, linfa vitale della RNB francese nel mezzo di una rinascita

Crediti immagine: Tom Menetrey

Prendi alcune vibrazioni RNB, aggiungi una traccia musicale e completa il tutto con una grande influenza rap e otterrai KVM. all’età di 25 anni, Il giovane artista è una delle nuove sensazioni della RNB francese. KVM è stato rivelato al pubblico tramite il post di Booba sul suo account Insta e da allora KVM ha avuto un enorme aumento di potere nel settore. In un paio d’anni, Roubaisienne ha inviato un simpatico gruppetto di single e sta già lavorando Immagina il suo primo progetto. Ecco un sacco di oggetti degni di un piccolo incontro nei nostri locali.

sogno americano

Prima di diventare un giovane artista dalle grandi potenzialità, KVM si definisce soprattutto un amante della musica. Amante della musica di ogni genere, KVM deve la sua passione ai membri della sua famiglia, i primi a descriverla: Sono sempre stato immerso nella musica grazie ai miei genitori. Mia madre cantava e mio padre aveva sempre buon gusto. Ha ascoltato molto Michael Jackson, James Brown ecc. Ho anche sorelle maggiori della generazione precedente. Hanno ascoltato molte canzoni della RNB, old school, Biggie, Tupac ecc. C’è anche uno stage di conservatorio nella mia famiglia. Avevamo tutti uno strumento musicale a casa. In questo caso, ad esempio, ho fatto una viola. »

Teoria musicale, un paragrafo formativo per la giovane artista ma non era necessariamente la sua prima scelta: ” Ad essere onesti, è stata una scelta di mia madre. Perché cantava ed era interessante per lei suonare uno strumento e andare al conservatorio. I genitori amano lasciare che i loro figli sperimentino ciò che non hanno sperimentato quando erano più piccoli.. Non ho avuto una vita come i miei compagni di scuola. “Spremendo a un ritmo frenetico ma il suo cantante vede i benefici nel corso degli anni:” Il lunedì fino alle 22 ero in teoria musicale. Anche il mercoledì, suonerei il tuo strumento. Ho anche avuto una lezione di viola e orchestra e questo era ogni settimana. Beh, da bambino, ti sei diplomato in una scuola per andare in un’altra. Ma crescendo, sono così grato. »

Non ho avuto la stessa vita dei miei amici a scuola

Contrairement à la majorité de ses confrères, le déclic, l’élément déclencheur qui pousse KVM à se lancer dans le son ne se fait pas à la suite d’un évènement lié directement au monde de la lorvoy ed’ mais… United States : ” Prima di iniziare, sono andato negli States e qui è iniziato tutto. Sono andato a Los Angeles per i miei studi, ho incontrato persone e ho visto molte cose. E quando sono tornato in Francia ho capito che tutto è possibile. »

residenza come parte del suo curriculum scolastico, che in particolare gli ha permesso di ampliare la portata delle sue possibilità. ” Faceva parte della mia licenza commerciale internazionale. Abbiamo dovuto fare uno stage. E in effetti, ho avuto un’esperienza in Arizona. L’ho adorato, quindi volevo tornare indietro e provare tutto da solo. Lì, è stata un’esperienza molto ricca ma non nella musica. Si è inevitabilmente evoluto lì a livello umano e professionale. Mi sono trasferito molto. Ho fatto Las Vegas, Grand Canyon, ecc. Ho incontrato persone, ho fatto una prova BET in cui ho visto Meek Mill e persino Nipsey Hussle in quel momento. Forse questo mi ha motivato a darmi i mezzi per raggiungere obiettivi più alti » dichiara l’attrice.

Approvato da una tazza

Se gli Stati Uniti avessero il talento per accendere le fiamme trovate nel KVM, Il suo debutto nella musica non è stato così rapido come previsto : ” Non ho iniziato subito. Ci sono stati diversi mesi, tre mesi per l’esattezza, in cui ho pensato a cosa volevo davvero fare e come. Ho sempre voluto comporre musica, ma è qualcosa che ho sempre rifiutato perché vengo da Roubaix. Per me Roubaix non è Parigi e non ci sono case discografiche e discografiche. »

Una lunga meditazione si rivelò positiva per i Rubici: Alla fine ho iniziato con i consigli dei miei parenti e ho messo la mia prima copertina su Insta, Going Bad di Drake e Meek Mill, ed è decollato. Da allora è rimasto. Ho realizzato copertine e tessuti perché ho visto la necessità di distinguermi. »

Segno di un’apprezzata suggestione musicale, KVM finirà con un’esperienza più grande esposta essendo condivisa sulle reti dal Duca di Boulogne Personalmente: “All’epoca su Insta, Booba ha ricondiviso molte persone. Quindi ho colto l’occasione. Ho creato varietà, preso la produzione PGP, preso diversi suoni dalla sua discografia e mi ha riportato indietro. Ho avuto così tante impressioni, iscritti e commenti, tutto è andato in crash. »

Ho fatto copertine e copertine perché ho capito subito che era necessario distinguersi

E dove il pubblico può aspettarsi una sequenza fluida accompagnata da una montagna di successi, KVM ha testato i suoi primi freni in questo preciso momento: “ Quando ha ripubblicato, non avevo niente. Non sapevo nemmeno quale fosse la linea superiore. Non ho nemmeno scritto. Certo, ho DM di produttori anche se ero contrattualmente legato a qualcuno. Ma tecnicamente non mi conoscevo affatto. Sfortunatamente o fortunatamente, non ho saltato sul post perché non stavo affatto padroneggiando la mia arte. Perché se Bubba mi chiamasse, ammettiamolo, per amore della cooperazione, cosa ci diremmo? Evidentemente non sapevo come fare niente. La nuova sfida per KVM ora? Fai questo passaggio obbligatorio all’inizio di qualsiasi carriera musicale: Modellare un mondo dell’arte…

Il primo giorno del resto della sua carriera

Realizzando la nuova sfida presentata dalla ricerca del suo stile musicale, KVM non ha perso tempo prima di mettersi al lavoro. ” È semplice, è passato attraverso il lavoro. Siamo passati tutti attraverso YouTube e Type Beats, l’abbiamo perso tutti. Mi sono preso molto cura di me stesso. Ricordo che a volte metto la canzone “Type Beat Tory Lanez” su Youtube. Suppongo che il tuo mondo artistico non si esprima, lo crei tu stesso Questo è esattamente quello che è successo a me » L’artista ammette. Ora, alla domanda sulla definizione del suo stile, la risposta è stata chiara: Oggi sono nella classe RNB. Canto, poi è un po’ diverso da come attribuisco troppa importanza alla sceneggiatura e ho anche influenze rap. »

ma dopo Come giustifichi tutti questi anni di improduttività? Anche qui la risposta è abbastanza scontata da parte dei Rubici: ” Perché non ho rilasciato nulla tra lo stato chiuso e quello che ho fatto prima? Proprio perché c’è questo universo artistico, questa direzione che dovevo esprimere e ci vuole tempo. Personalmente è durato due anni. Era appena abbastanza tempo. »

Suppongo che il tuo mondo artistico non si esprima, lo crei tu stesso

KVM, che possiede pienamente tutte le sue facoltà, è ora più che mai pronto ad approfondire i dettagli: ” Ora, so che ti risponderemo rapidamente. Perché tutto è lì. I suoni ci sono, e anche il progetto. Allora non mi impedirebbe di continuare a lavorare e di andare in studio. Se avessi voti migliori, avrebbero necessariamente la priorità […] Stiamo programmando di lanciare un progetto per quest’anno, possibilmente per l’autunno/inverno. Stiamo valutando una track list e potenziali exploitS. »

E quando l’eventuale uscita di un album viene buttata sul tavolo, KVM è più diffidente che allegro: ” Suppongo di essere ancora in fase di sviluppo. Non ho senso pubblicare un album, preferisco fare un EP. E dopo che tutto è a posto, possiamo parlare di un album. Comunque era previsto, questo è certo. Ma per i produttori con cui lavoro, ha senso pubblicare prima un EP. »

La fine del puzzle, quindi ci vediamo alla fine dell’anno per il tanto atteso rilascio del primo progetto KVM. Si spera che questa mossa sia la prima scadenza per un percorso d’oro per l’artista…