“La famiglia è tornata sotto i riflettori in modo straordinario questo fine settimana” | Notizie Bloodstock

Edward Whitaker (racingpost.com/photos)

“title=”Bay Bridge: Royal Ascot arriva secondo con un altro fiore all’occhiello per il suo allevatore e co-proprietario” class=”js-imageLoader” data-at-xn=” https://www.rp-assets. com/images/ news/2021/06/11/93882-medium.jpeg “data-br-n =” https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/11/93882-medium .jpeg ” data -br-m = “https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/11/93882-large.jpeg” data-br-w = “https://www .rp-assets .com/images/news/2021/06/11/93882-large.jpeg “data-br-xw=” https://www.rp-assets.com/images/news/2021/06/ 11/93882 – large.jpeg “onclick =” return false; “>

Bay Bridge: Royal Ascot arriva secondo con un altro fiore all’occhiello per il suo allevatore e co-proprietario

Edward Whitaker (racingpost.com/photos)

9:45, 21 giugno 2022

Buongiorno, branco di sangue È l’e-mail mattutina quotidiana di Martin Stevens e viene fornita online come esempio.

Qui evidenzia l’impatto di James Wigan sulle grandi gare della scorsa settimana Gli abbonati possono ricevere altre fantastiche idee da Martin dal lunedì al venerdì.

Tutto quello che devi fare è cliccare sul link qui sopra, iscriverti e leggere a tuo piacimento ogni mattina dei giorni feriali dalle 7:00.


L’ascesa di Bay Bridge nella major league per i cavalli di mezzofondo, come evidenziato dal suo eccellente secondo posto a riposo al Prince of Wales Stakes al Royal Ascot mercoledì scorso, è un altro fiore all’occhiello del suo allevatore e co-proprietario James Wigan.

Vale la pena cercare i risultati di un rinomato commerciante nel settore dei purosangue, come mostrato sul sito Web dei servizi di purosangue di Londra, per un elenco di cavalli da corsa e stalloni che ha allevato, acquistato, venduto o gestito.

Wigan ha firmato molti grandi lotti nel corso degli anni, tra cui la covata Magical Romance al prezzo standard di 4.600.000 mo, e ha stipulato diversi accordi speciali per stalloni e altre eccellenti fattrici, tra cui una gallina blu con una figura in stile magnifico, madre di Nathaniel, vincitore del derby, Principe ereditario del deserto e predecessore dei finalisti della scorsa settimana, Dubai Future e Glenartney, a nome di Waddesdon Stud.

Ma come mostra anche il suo albo d’onore, non ha paura di rimboccarsi le maniche e di inciampare nell’estremità inferiore del mercato in cerca di cavalli esperti.

È stato così con Hayyona alla diga di Bay Bridge, che ha l’aspetto alquanto insolito di una potenziale diga stellare, essendo la figlia fuori posto della cavalla Multiplex di King Of Kings – ma anche, con sollievo, essendo la sorellastra del gruppo 2 -il marcatore Shamran di The best of the Aga Khan family dai classici vincitori di Shahristani e Shammaka. È stato acquistato come potenziale riproduttivo da Wigan per soli 18.000 g di Tattersalls December Mares Sale del 2013, alla fine della sua stagione di tre anni.

Marco Cranham

“title=”Bay Bridge ha ottenuto un ottimo secondo posto in Prince of Wales’s Stakes la scorsa settimana” class=”js-imageLoader” data-at-xn=” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/ 15/06/1111329-medium.jpeg “data-br-n =” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/15/111329-medium.jpeg “data-br-m ” = “https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/15/111329-large.jpeg” data-br-w = “https://www.rp-assets.com/ immagini /news / 2022/06/15/111329-large.jpeg “data-br-xw=” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/15/111329-large.jpeg onclick = ritorno falso; “>
Bay Bridge è stato un buon secondo posto nel Prince of Wales's Stakes la scorsa settimana

Bay Bridge è stato un buon secondo posto nel Prince of Wales’s Stakes la scorsa settimana

Marco Cranham

Il nuovo Colt Bay Bridge è uno dei due vincitori da quando la London Thoroughbred Services ha allevato da Hayyona, insieme al cinque volte capocannoniere Natalina, una cavalla di sei anni di Nathaniel ancora in allenamento con Ben Haslam.

Un altro buon esempio del patto di Ain Wigan è Mascana, un’insuperabile figlia della famiglia Aga Khan nata da un darshan ed eroina del Poule d’Essai des Pouliches Masarika. È stato acquistato per 48.000 grammi nel 1994 e ha continuato a produrre tre vincitori di gruppo/prima classe a Dank, Eagle Mountain e Sulk.

La mela non è caduta lontano dall’albero quando si trattava dell’abilità di Wigan nell’identificare e coltivare il talento di un allevatore, così come suo padre Dare, che era il giornalista di corse per il Financial Times, e sua madre Don, che ereditò il West Blagdon Stud nel Dorset da suo padre. Anche Charles Gordon, alla sua morte nel 1959, era in buona forma in questo dipartimento.

La famiglia principale sviluppata dai defunti genitori di Wigan al West Blagdon Stud, è tornata sotto i riflettori in modo sorprendente questo fine settimana.

Pelting, nato nel 1958 da Fillmore, vincitrice di King’s Stand Stakes e dalla principessa Elizabeth Stakes III, è stato acquisito da Dawn Wigan dall’outlet di suo padre – insieme ai suoi colori da corsa di “ciliegia”, fascia e cappello blu fiordaliso, che ancora esiste porta questo distinzione da Bay Bridge.

Belting ha attribuito a suo padre il merito di essere un corridore grigio ed elegante allo stesso tempo, vincendo due volte su cinque stadi per Arthur Budgett, incluso agli Stewards di Epsom il giorno del Derby. Ha continuato a fondare la razza più famosa nel West Blagdon Stud, producendo 12 vincitori da 14 puledri guidati da puledri trattenuti Spashing, la figlia di Petingo il pony che ha vinto la gara Cornwallis Stakes, e Glinting, la figlia di Crepello nata con il 1975 pony che è arrivato terzo nella gara di Neil Gwen Stix.

Fighting, la figlia di Aggressor e Pelting nata nel 1968, è stata venduta come pony – questa famiglia ha aiutato West Blagdon a diventare per molti anni uno dei principali venditori di pony dei Tattersall – ma due delle sue figlie sono state successivamente acquistate dai Wigan.

Tutte e nove le figlie di Belting hanno lasciato un’eredità significativa nel Libro dei Cavalli, ma il combattimento e l’irrorazione sono stati probabilmente i due fattori più efficaci nell’estendere la sua influenza.

Fighting sono gli antenati dei pionieri di prima classe Batash, Brachi, Central Park, Etlala, Fantastic View, High Standing, Moon Ballad, Priceless, Rebelin, Telescope, per non parlare della nuova Molly Taslet.

Nel frattempo, gli irrigatori possono contare tra i suoi discendenti i vincitori del Middle Park Stakes Ozan e Bassenthwaite, il vincitore del Prix de l’Abbaye Keen Hunter, gli artisti esperti Kool Kompany, Living The Life e Magical Fantasy, e ora il campione del Prix de Diane Nashwa.

Scott Burton / Posta da corsa

“title=”Nashwa: Il campione del premio Diane viene dalla famiglia Splashing” class=”js-imageLoader”data-at-xn=” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/ 19/ 111584-medium.jpeg “data-br-n=” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/19/111584-medium.jpeg “data-br-m=” https: //www.rp-assets.com/images/news/2022/06/19/111584-large.jpeg” data-br-w = “https://www.rp-assets.com/images/news /2022 /06/19/111584-large.jpeg “data-br-xw =” https://www.rp-assets.com/images/news/2022/06/19/111584-large.jpeg “onclick= ” restituisce errore ;”>
Nashwa: L'eroina del Prix de Diane viene dalla famiglia Splashing

Nashwa: L’eroina del Prix de Diane viene dalla famiglia Splashing

Scott Burton / Posta da corsa

La puledra Frankel nata dal Blue Diamond Stud è la vincitrice del Gilly’s Phillies Stakes e la damigella d’onore del premio Jane Romane Princess Lulu, la figlia di una Pivotal che è stata acquistata dal suo allevatore David Brown France Mill Stud all’età di 1 anno per 310.000 g.

La principessa Lulu era fuori dall’obiettivo, la figlia dell’uomo più onorato che è stato addestrato da Richard Hannon snr per Dare Wigan – che ha dato fedelmente ai membri di questa famiglia co-nomi dai verbi – per finire il suo posto in diverse gare di miglia di basso grado prima di essere ceduto a Brown a fine giornata La gara per 30mila grammi.

Mirando era una sorellastra del corridore in doppia lista che guardava l’uscita del re indiano elencato, Sweeping era a sua volta fuori da Glancing e la sorellastra di ardesia di Grande di Bassenthwaite fuori Splashing.

La famiglia Belting non è più rappresentata nella squadra di deposizione delle uova di West Blagdon Stud, poiché i pochi protagonisti che un tempo appartenevano a James Wigan sono rimasti indietro, ma è sufficiente dire che entrambe le parti stanno andando abbastanza bene l’una senza l’altra, per ora, comunque.

Condividi i tuoi pensieri con altri lettori di Good Morning Bloodstock inviando un’e-mail a gmb@racingpost.com

“Ho molte persone da ringraziare”, dice Holly Doyle dopo che Frankel ha cavalcato la puledra di Nashwa dal suo nativo Blue Diamond Stud per vincere la gara di Diane, senza Emad Al-Sager.

Dean Ivory porta le copertine dal fratello a una delle stelle più luminose per brillare all’Harper Lodge Stables in un piatto da novizio da sette furlong a Newbury martedì sera (6:35).

Akelia è la sorellastra di Frankel, Librisa Breeze, che è stata inviata da Ivory a portare i colori di Tony Bloom a quattro vittorie, incluso il famoso successo nella British Race of Champions sui grandi battitori Tasselt, Caravaggio, Harry Angle e Teen Man.

È stata allevata da Newsells Park Stud della fattrice Linamix Bruxcalina, sorellastra del terzo Prix du Jockey Club Baraan, e venduta operativamente a Peter e Ross Doyle per 180.000 gns nel libro 2 della vendita annuale di Tattersalls di ottobre. Ora rappresentato da Michael e Heather Yarrow.

Iscriviti gratuitamente per ricevere le ultime notizie sui gruppi sanguigni da Australia, Nuova Zelanda e oltre.

Iscriviti alla newsletter settimanale gratuita di Asia Bloodstock News per ricevere notizie e servizi da tutto ciò che riguarda le corse e i cavalli sanguinari nella Cina continentale, Giappone, Hong Kong, Singapore e oltre.

Buongiorno, branco di sangue Questa è la nostra ultima newsletter via email. Martin Stevens, un decano tra i giornalisti di sangue, esprime la sua opinione e la sua visione delle storie più importanti ogni mattina dal lunedì al venerdì.