Come mi prendo cura dei peli incarniti, secondo gli esperti

I peli incarniti lo sono davvero peggio. Non c’è se o e o ma su questo. Ad alcuni di noi piace sperimentarli solo occasionalmente, mentre altri li ottengono regolarmente. Non importa dove appaiano, sono scomodi e brutti. Per non parlare del fatto che richiede maggiore attenzione e cura prima, durante e dopo il processo di estrazione. Per aiutarti a prenderti cura dei peli incarniti incarniti, abbiamo contattato gli esperti per avere la loro opinione su cosa fare. Tieni presente che questa guida è il Santo Graal per prevenire e rimuovere i peli incarniti una volta per tutte!

Cosa sono i peli incarniti?

Karen Young, fondatrice di Oui the People, definisce i peli incarniti come “una ciocca di capelli che ricresce nella pelle dopo la rimozione dei peli. Man mano che ricrescono e le cellule morte della pelle si raccolgono nel follicolo, i capelli si bloccano e diventano doloranti e infiammati .” Osserva che “i capelli crespi e la loro spire naturale rendono più probabile la ricrescita nella pelle”.

Queste fastidiose condizioni della pelle a volte possono sembrare brufoli, quindi qual è la differenza. Lascia che il dermatologo, la dottoressa Tiffany Clay, spieghi. “Un pelo incarnito è in realtà un pelo sotto la pelle che a volte può essere visto mentre un brufolo o un brufolo non dovrebbe avere capelli intrappolati sotto la pelle. Un brufolo o un brufolo è una protuberanza sulla pelle dove si trovano pelle morta, batteri e pus intrappolato in un follicolo pilifero o poro.”. Normalmente, dovresti essere in grado di vedere un ciuffo di peli incarniti sotto la pelle. Questo non è qualcosa che vedresti in un brufolo.

Tutti i capelli maturi devono essere trattati allo stesso modo?

onestamente Sì. Tutti i peli incarniti possono essere trattati allo stesso modo, per la maggior parte. L’obiettivo è essere molto attenti a come lo gestisci, indipendentemente dal tipo. “Suggeriamo sempre un approccio gentile”, dice Karen. “Poiché sappiamo di non pizzicare i brufoli, lo stesso si può dire dei brufoli quando crescono. Questo è l’approccio principale, indipendentemente da dove si verificano sul corpo. Raccogliendo le lentiggini interne, entri in un ciclo di infiammazione e iperpigmentazione che diventa frustrante da riparare.”

Il dottor Clay ha notato che a volte compaiono in gruppi. Il tono sottocutaneo sarà trattato in modo diverso dalle complicazioni in un’area del corpo. “Alcune persone hanno un singolo pelo incarnito che può essere facilmente visto ed espresso o rimosso con le pinzette”, dice. D’altra parte, alcune persone potrebbero averne diversi o alcuni non sono facilmente visibili e questi tipi dovrebbero essere rimossi con altri mezzi per evitare di ferire la pelle scavando per i capelli e cercando di estrarre ogni pianta incarnita. Se in una zona è presente molta vegetazione sottocutanea, consiglio di adottare alcune misure preventive per ridurne l’insorgenza come esfoliante la pelle e anche un trattamento per calmare la pelle se c’è vegetazione sotto la pelle. “

Come prevenire i peli incarniti?

Impedire ai peli di crescere verso l’interno dipende dal tipo di rasoio che usi e da come lo usi. Prima ancora di consentire al rasoio di scorrere tra i capelli, il Dr. Clay suggerisce di “esfoliare la pelle per evitare che le cellule morte e i detriti della pelle ostruiscano le aperture dei pori” e i rasoi. “Usa sempre una crema da barba o una lozione per il corpo”, esclama.

Karen sottolinea l’importanza dell’esfoliazione e sottolinea la necessità di utilizzare un rasoio di sicurezza su un rasoio di plastica. “I rasoi di plastica sono progettati per ridurre il rischio di tagliarsi durante la rasatura, ma in realtà sono più fastidiosi dei rasoi di sicurezza perché utilizzano una combinazione di lame opache e affilate”, condivide. “La prima lama tira i peli verso l’alto e fuori dal follicolo, mentre le altre lame tagliano i peli così in basso che ricadono sotto la pelle. Ciò aumenta la possibilità di peli incarniti. I rasoi di plastica ti costringono anche ad applicare molta pressione ottenere una rasatura accurata, che provoca irritazione. I rasoi di sicurezza tagliano i peli direttamente sulla superficie della pelle e i nostri rasoi sono progettati per applicare la giusta quantità di pressione. “

Come prendersi cura dei peli incarniti, passo dopo passo

Questi irritanti per la pelle possono spesso essere curati a casa seguendo questi passaggi. Il dottor Clay ti consiglia di consultare un dermatologo se “i peli incarniti aumentano di numero, se hai dolore o pus sanguinante, o se provi a rimuovere quello che pensi sia un incarnito ma non riesci a tirar fuori nulla”.

Se hai singoli peli incarniti, puoi seguire la guida passo passo di seguito per prenderti cura dei peli incarniti.

Passaggio 1: evitare di rimuovere i peli nell’area.

Prima di fare qualsiasi cosa, evita di partecipare a qualsiasi tipo di epilazione di area. Ciò include la rasatura, la ceretta, la depilazione, l’estrazione o persino il taglio dei capelli. Karen osserva che non vuoi farlo, poiché potrebbe causare più irritazione.

Passaggio 2: cerca i capelli nella protuberanza.

Una volta notato l’urto, il dottor Clay suggerisce di cercare i peli nell’urto. Questo ti aiuterà a determinare se si tratta di un pelo incarnito, un brufolo o qualcos’altro.

Fase tre: lavarsi le mani.

Se riesci a vedere i capelli e sai che sono incarniti, prima di andare oltre, lavati le mani. Il dottor Clay sottolinea l’importanza di pulire “le mani con acqua e sapone per evitare di causare una potenziale infezione”.

Passaggio 4: applicare un impacco caldo.

Karen suggerisce di “usare un panno morbido inumidito con acqua tiepida e applicare un impacco caldo per ammorbidire l’area irritata”. Puoi tenerlo per 10-15 minuti.

Passaggio 5: sbucciare.

L’esfoliazione fa molto nel processo di estrazione dei peli sotto la pelle. Il dottor Clay e Karen sottolineano l’importanza di questo processo per levigare e rimuovere le cellule morte della pelle che ricoprono la pelle incarnita. “Assicurati di esfoliare regolarmente per prevenire i peli incarniti sotto la pelle”, sottolinea Karen.

Passaggio 6: aggiungere acqua.

Per ammorbidire la pelle in preparazione per la medicazione, Karen suggerisce di aggiungere acqua. Ha affermato che è importante “collegare l’idratazione e bloccare l’umidità”. Questo è un passaggio essenziale nella cura dei peli incarniti, quindi non saltarlo.

Passaggio 7: estrarre i peli incarniti.

Ora che l’area è pronta per l’estrazione, puoi estrarla. “Se si possono vedere i peli, utilizzare una pinzetta pulita per rimuovere la parte incarnita”, afferma il dottor Clay. Dice che se i capelli non si vedono, non cercare di scavarli. Questo porterà solo a una maggiore irritazione. Quindi, se non riesci a vedere i capelli, continua ad applicare un tampone esfoliante caldo fino a quando i capelli non sono visibili. Quindi puoi estrarlo e andare all’ultimo passaggio.

Passaggio 8: assistenza post-vendita.

Una volta rimossi i peli, il Dr. Clay consiglia di “applicare un antinfiammatorio per lenire l’area”. Potrebbe anche essere meglio evitare qualsiasi tipo di depilazione per alcuni giorni dopo per dare all’area un po’ di tempo per riposare.

I migliori prodotti per capelli maturi

Se hai bisogno di prodotti che aiutano a prevenire i peli incarniti o quelli che aiutano nel processo di rimozione, abbiamo quello che fa per te. Il dottor Clay e Karen hanno condiviso alcune delle loro cose preferite per aiutarti a prenderti cura dei peli incarniti.

Scrub esfoliante Bushbalm: $ 23

Il Dr. Clay consiglia vivamente questo scrub di Bushbalm. Specificamente progettata per i peli incarniti, la miscela di oli idrata e illumina la pelle per ridurre l’aspetto dei peli incarniti. Inoltre, puoi usarlo ovunque appaia un dito incarnito, anche sulla delicata linea del bikini.

(via Bushbalm)

Oui the People Il singolo rasoio per pelli sensibili in oro rosa: $ 75

Se hai bisogno di un nuovo rasoio dopo aver letto questo (cosa che probabilmente fa), The Single è il tuo nome. “Un rasoio per pelli sensibili è progettato per applicare la giusta quantità di pressione e tagliare i peli direttamente sulla superficie della pelle per ridurre i peli incarniti e le ustioni da rasoio”, condivide Karen.

Rasoio singolo Oui the People Rose Gold Sensitive

(via Oui the People)

Olio per capelli Bushbalm: $ 26

Che venga utilizzato prima o dopo la depilazione, questo olio per capelli ammorbidisce la pelle come nessun altro. Arricchito con una miscela di oli naturali, allevia i rossori dopo la rasatura o la ceretta e migliora l’aspetto di peli incarniti, bruciature da rasoio e protuberanze.

Olio per capelli incarniti Bushalem

(via Bushbalm)

Oui the People Full Disclosure Body Polish: $ 48

Non ci sono problemi di cura della pelle che questa vernice per il corpo non può risolvere. Come sottolinea Karen, “Lo smalto per il corpo in crema Full Disclosure con polvere di bambù e acido lattico (AHA) esfolia naturalmente la pelle congestionata, rimuovendo gli strati superficiali di pelle morta e migliorando la grana della pelle”. Rendilo una parte regolare della tua routine per ridurre i peli incarniti e anche provare la migliore pelle della tua vita.

Oui the People Full Disclosure Cream

(via Oui the People)

Barretta detergente CeraVe SA per pelli ruvide e rugose: $ 6,29

Il Dr. Clay consiglia questo detergente per chi ha la pelle ruvida e irregolare, insieme a coloro che lottano costantemente con i peli incarniti. Questa striscia di acido salicilico utilizza tre ceramidi essenziali e granuli di jojoba per rimuovere delicatamente le cellule morte della pelle e lenire la pelle ruvida.

CeraVe SA Cleanser Bar per pelli ruvide e cadenti

(via Walgreens)

Oui the People Cheat Sheet Resurfacing Body Serum: $ 38

“Con una potente miscela di acidi glicolico, lattico e salicilico, il cheat sheet può raggiungere le radici dei peli incarniti e colpire direttamente l’infiammazione”, condivide Karen. “Con il supporto dell’aminoacido super ricco Proline, la formula supporta anche una pelle sana e idratata, la chiave per prevenire i peli incarniti. Funziona anche come un ottimo trattamento per le macchie”.

Oui the People Cheat Sheet Resurfacing Body Serum

(via Oui the People)

Detergente per il corpo esfoliante Glytone: $ 33

L’ultima raccomandazione del Dr. Clay è questa lozione per il corpo esfoliante. Usando l’8,8% di acido glicolico, questo bagnoschiuma rivitalizzante rimuove l’olio in eccesso, i detriti e lo sporco, lasciando il corpo rinfrescato e ringiovanito.

JLItone lozione per il corpo esfoliante

(tramite Dermstore)

Hai bisogno di più soluzioni per i peli incarniti? Ecco perché la pelliccia è esattamente quello che stai cercando!